Alice Orf

Alice Orf, classe 1996, in tempi di ossessiva esposizione di sé, decide di non mostrarsi. Studi classici, fotografa appassionata, poetessa, artista sensibile e coraggiosa ha scelto un’esperienza fortemente reazionaria in questo momento di caos e opulenza, vivendo senza luce e comodità , portando avanti una sorta di iniziazione all’arte che si configura come un viaggio a ritroso. Il suo linguaggio si confronta con le icone della storia classica, se ne riappropria , libera nella contemporaneità il tabù più radicato, l’inarrivabile bellezza.  Un’impresa non meramente virtuosistica , che rischierebbe di vanificarne il “ plus valore” estetico.  Non  vuole essere una prova muscolare , bensì rappresenta il desiderio , persino utopico di intervenire su ciò che è già iconico, con il suo tratto contemporaneo , interpreta e sfida “ l’artefice divino”.

Opere dell'artista: